IL SELE SI FA GRANDE!!!

 

di Roberto Amich

 ____________

Finalmente, dopo anni di attesa, il Circuito del Sele di Battipaglia, in provincia di Salerno, cambia faccia e ambisce a diventare il punto di riferimento della velocità nel sud Italia.

Già da tempo si vociferava della pregevole iniziativa imprenditoriale dei titolari (Renato e Nicola), e finalmente dopo mesi di lavori, il 2 agosto 2009 i primi piloti hanno potuto saggiare le caratteristiche tecniche del nuovo tracciato.

Dagli iniziali 1300 mt., a quasi 2 km. di pista, tecnica e ricca di spettacolari staccate, con un lungo rettilineo che consente di spingere le moto ben oltre i 200 kmh, portandolo ad essere il tracciato più grande del sud-Italia (isole escluse).

Un circuito complesso e molto tecnico che lascia poco all'improvvisazione e promette scariche di adrenalina pura, come pochi circuiti tecnici sanno fare.

I fortunati che vi potranno far urlare le loro “belve”, non si aspettino però di scaricare tutta la cavalleria e tutte le marce disponibili, in stile “vallelunghesco”! Non si aspettino appoggi in curve mozzafiato e allunghi “valentineschi”!

Il circuito è tecnico, molto tecnico, con curve a rientrare e pieghe impossibili, dove le capacità tecniche e di gestire la moto in piega, fanno la differenza.

Il vecchio record della pista? 45,3 secondi di divertimento. Il nuovo? I migliori non sono scesi di poco sotto il minuto!

Certo, se confrontato a circuiti come Vallelunga o Misano, il paragone non reggerebbe, ma è pur sempre una struttura che sta crescendo e che conserva ancora il sapore “old style”, dove con pochi soldi ci si diverte, sfidandosi in pieghe e sorpassi al limite, sfruttando le maggiori capacità personali, anziché la potenza e le velocità pura del mezzo.

In circuiti così concepiti, sono cresciuti gran parte dei campioni che oggi ammiriamo in tv.


Nel dettaglio il tracciato che gira in senso orario, si presenta come una “F” speculare, con il più lungo rettilineo che ospita la griglia di partenza e consente di raggiungere la massima velocità.

Subito dopo il lungo rettilineo, la prima staccata con un tornante di corto raggio a destra, dove è importante uscire bene e ritrovarsi, dopo un breve rettilineo, ad impostare un difficile ingresso a sinistra che porta alla doppia curva ad “S” ad ampio raggio, passante davanti alle tribune centrali.

Questo tratto è forse uno dei più difficili e più spettacolari da affrontare per la velocità d'ingresso e la difficoltà del cambio di direzione sinistra/destra. Il pubblico ringrazia........

Poche decine di metri e si presenta una nuova difficoltà: una difficile staccata in una stretta curva a rientrare a destra, che inserisce al successivo breve rettilineo da 3a marcia.

Qui si viene accolti da un curvone sinistro di ampio raggio in buon appoggio, da effettuare in discreta accelerazione, considerando l'ampia carreggiata in uscita e quindi la possibilità di spalancare il gas.

Ancora un rettilineo dove sfruttare la 3a marcia, e ci troviamo a destra una più stretta fotocopia della precedente curva che ci porta nel rettilineo della “S” veloce.

Tecnica e difficile in caso di ingresso a 2 moto, questa porta direttamente ad affrontare, al termine del rettilineo, una veloce curva a 90° verso destra che, se affrontata nella giusta misura, consente di spalancare il gas buttando giù tutte le marce a disposizione, passando sulla linea del traguardo ad oltre 200 kmh, ricominciando il giro.

Divertimento assicurato ed esaltazione della tecnica pura!

In un'area del sud, povera di strutture adeguate a questo sport, finalmente un'isola felice! I motociclisti ringraziano.....

La politica dei prezzi è stata studiata per consentire la frequenza costante dei piloti.

La scuola di pilotaggio del circuito “TUTTINPISTA”, offre AI PROPRI SOCI, corsi di vari livelli gestiti da istruttori di pista qualificati, come Roberto Amich (DOCTORONE), con la possibilità di noleggio della moto e dell'attrezzatura completa, sia durante i  corsi che nelle normali giornate di prove libere.

Non resta che darci appuntamento in pista, per un divertimento assicurato!

!-- Inizio Codice StatisticheGratis.net -->