Il viaggio di Alessio in Croazia, con TUTTINPISTA

28 luglio 2017

Il Tour Croato di Alessio su Ducati Scrambler.

Prove libere TUTTINPISTA al Circuito ISAM - 20 marzo 2016

20 marzo 2016

Un caldo sole e tanti amici per la giornata di apertura della stagione 2016 al Circuito ISAm di Anagni, con le Prove Libere di TUTTINPISTA

Corso Street Motard TUTTINPISTA.

15 novembre 2015

Il primo corso Motard di TUTTINPISTA al Circuito del Sele, con il pilota Carmine Matarazzo, il nuovo acquisto del Team! Una giornata fantastica con il campione che ha mostrato agli allievi le tecniche di guida Motard, portandoli a gestire al meglio i cavalli delle loro moto con la guida tipica dello Street Motard. A breve il programma completo 2015/2016 per i vari livelli di corso e le varie discipline Motard.

TUTTINPISTA con gli allievi MiniGP e 125 al Circuito Internazionale Napoli.

Una giornata splendida ed una nuova esperienza, per gli allievi di TUTTINPISTA MOTO RACING SCHOOL che hanno seguito gli istruttori Roberto, Luca e Antonio sul tracciato del Circuito Internazionale Napoli, la grande novità per il 2015 di TUTTINPISTA.......e non solo!!!

2a tappa campionato MINIGP CUP TUTTINPISTA 2014 - Autodromo Levante Binetto (BA)

Un fantastico week-end di gara per la "MINIGP CUP TUTTINPISTA 2014", il Campionato FMI organizzato da "TUTTINPISTA MINIGP RACING SCHOOL PROJECT" al Circuito del Levante di Binetto (BA), segnato dalla pioggia, con tanti colpi di scena e tante soddisfazioni. Tra tanti problemi tecnici e logistici, i ragazzi della MiniGP School Gianluca Sconza, Luigi Di maro, Gabriele Giannini, Andrea Pizzoli e Antonio Frappola, insieme al pilota Antonio Platone con la Fun Metrakit, della categoria PitBike, hanno dato il massimo per raggiungere il miglior risultato di gara. Il sabato di prove libere ha visto i giovani piloti prendere confidenza con un circuito praticamente sconosciuto, con condizioni meteo molto variabili e tanta umidità nell'aria che non ha impedito però loro di entrare in pista per tutta la giornata, con le ruote da asciutto e la voglia di correre tra i cordoli. Tutt'altra cosa invece la domenica, con la pioggia che incessante è scesa per tutta la notte, fino al via delle gare previste. Le prove libere ufficiali consentivano di usare gomme da asciutto e alla fine della sessione ufficiale, la classifica vedeva Giannini al primo posto con il tempo di 1:05.651. Seguivano Sconza con 1:07.966, Pizzoli con 1:09.477, Frappola con 1:12.869 e Di Maro con 1:14.777. Le qualifiche invece, svolte con gomme da asciutto, venivano segnate dopo pochi giri dalla pioggia battente regalando la Pole position al meno esperto del gruppo Luigi Luigi Sic Di Maro che meglio di tutti è riuscito ad interpretare il circuito bagnato (con qualche rischio), chiudendo con il tempo di 1:11.517. Seguivano in classifica Pizzoli a 1:12.980, Giannini a 1:13.873 e Frappola a 1:14.081. Ultimo Sconza non classificato, a causa di una caduta al secondo giro che ha compromesso la sua qualifica. Comunque tutti vicini nei tempi, a dimostrazione dell'ottimo livello di questi pilotini. A pochi minuti dall'allineamento per la gara, ormai dichiarata "Wet Race", alcuni dei piloti ancora non avevano effettuato il cambio gomme con le rain da bagnato, ritardando l'ingresso in pista, con lo stesso Luigi Di maro che riusciva a posizionarsi in griglia, praticamente all'ultimo secondo. Appena spento il semaforo però, i piccoli piloti partendo a razzo, si davano battaglia sin dalla prima curva, senza badare all'acqua che incessante continuava a cadere sulla pista. Per tutta la gara si sono avvicendati nelle posizioni, con Gabriele Giannini che si involava guadagnando metri prezionsi, seguito da Antonio Frappola che gli mordeva le ruote, Andrea Pizzoli e Gianluca Sconza che chiudeva il quartetto di testa, mentre il piccolo Luigi Di maro inseguiva in fondo, a causa della moto che si spegneva al via. Il programma di gara prevedeva 10 minuti + 2 giri. Allo scadere del tempo Giannini passava sotto il traguardo, annebbiato dalla fitta pioggia, esultando per la vittoria e lasciando passare gli avversari, senza accorgersi dei due giri mancanti. Purtroppo la svista gli costava la vittoria, perchè nei due giri successivi non riusciva a colmare il gap e recuperare la posizione di leader, giungendo alla fine quarto. Con Frappola al comando, si profilava battaglia dietro le sue spalle. Gianluca Sconza superava i due piloti davanti a lui e si metteva all'inseguimento del pilota di testa, incalzandolo fino alla fine per la vittoria e contenendo un ottimo Andrea Pizzoli alle sue spalle. Al traguardo quindi si presentavano in quattro a brevissima distanza l'uno dall'altro, consegnando la vittoria a Frappola, secondo Sconza a 0.127 millesimi, terzo Andrea Pizzoli a 0.153 millesimi, quarto Andrea Giannini a 0.966 millesimi e quinto il più inesperto Di Maro ad 1 giro. A consolarsi della perduta vittoria, Gabriele Giannini si aggiudicava la targa della "Superpole - Miglior giro in gara", confermando l'ottima performance dimostrata, con il tempo di 1:13.330, secondo miglior tempo per Sconza con 1:13.363, il terzo Frappola con 1:13.455, il quarto Pizzoli con 1:13.528 e Di maro con 1:18.604. (Tutti i tempi ufficiali sono pubblicati al link http://www.tuttinpista.com/it/classifica-di-campionato-2014). Incredibile invece la prestazione di Antonio Platone che su Metrakit Fun per la categoria PitBike, guadagnava il secondo posto sul podio, sfruttando tutta la sua abilità di pilota e portando a termine una gara sotto la pioggia incessante, con gomme da asciutto!!! Prossima tappa il 2 giugno al Circuito "Gianni de Luca" di Airola (BN), dove i piloti dovranno effettuare due gare per recuperare la gara di Battipaglia annullata per pioggia, con la possibilità del doppio punteggio, importantissimo ai fini della classifica generale. I piloti iscritti saranno il doppio e si preannuncia una grande battaglia. In bocca al lupo a tutti!!!

SIC SUPERMOTO DAY 2013 Circuito "Il Sagittario" Latina

Purtroppo un grave incidente ha funestato il SIC DAY di Latina, con la morte in pista di Doriano Romboni, eroe motociclistico di qualche anno fa! Il Team TUTTINPISTA era presente con i piccoli piloti della MiniGP School, ai quali ha cercato di alleggerire il drammatico momento vissuto, facendoli incontrare con i grandi campioni presenti nel paddock che sono riusciti a strappare un sorriso ai ragazzi, dimostrando grande sensibilità ed entusiasmo, concedendo autografi e foto, direttamente nella ospitality TUTTINPISTA. I piloti della MiniGP School hanno potuto incontrare i propri beniamini come Max Biaggi, Andrea Dovizioso, Michele Pirro, Mattia Pasini, Troy Corser, Ringo Star, Guido Meda, Paolo Beltramo, Graziano Rossi, Paolo Simoncelli e tanti altri....

3° Giorno Di Corso "TUTTINPISTA MINIGP RACING SCHOOL PROJECT"

SUPERPOLE TUTTINPISTA 2 ROUND - CIRCUITO "G. DE LUCA" - AIROLA 17/11/2013

17 novembre 2013

Una bellissima giornata all'insegna della competizione, con i campioni del motociclismo mondiale Marco Lucchinelli e Fausto Ricci. Tra i partecipanti anche tantissimi "BIG" come Ciro Pizzo, Armando Pontone, Massimo Iannone, Maurizio Bottalico, Nicola Vitiello, Andrea Taglialatela, Genny Romano, Fabio Varlotta, Salvatore Corvo ed il vincitore del 1° Round Maurizio Luigi Accarino! Una giornata meteo favolosa ha accompagnato le qualifiche della mattina, per determinare l'ordine di partenza del pomeriggio. Al via delle batterie i piloti hanno dato il massimo per migliorare la loro posizione ed alla fine il cronometro ha decretato i migliori piloti per la finalissima in "SUPERSTAR". Il livello altissimo dei partecipanti ha permesso a ben 17 piloti di scontrarsi nell'ultima manche, dove ha prevalso su tutti Ciro Pizzo, con il tempo di 46.091, POLEMAN della giornata e record moto ufficiale del circuito!!! Vedremo al 3° round se riusciranno i pretendenti al titolo a ribaltare i risultati!!

I piloti di TUTTINPISTA MINI GP PROJECT in attesa della registrazione su LIRA TV

5 novembre 2013

Gli attimi precedenti l'ingresso in studio a LIRA TV dei piloti della scuola "TUTTINPISTA MINIGP RACING SCHOOL PROJECT", per registrare la puntata di "Salerno parla di sport".

QUARTA GARA DI CAMPIONATO FMI TUTTINPISTA MINIGP PROJECT al Circuito del Sele di Battipaglia (SA).

27 ottobre 2013

CIRCUITO SELE DI BATTIPAGLIA Una giornata davvero speciale. Un po' perché c'era l'ultima gara del Campionato interregionale FMI "TUTTINPISTA MINIGP PROJECT", un po' perché Lorenzo, Manuel e Mirko si giocavano il titolo di Campione Regionale MiniGP, un po' perché il tutto si svolgeva in casa, sul circuito del Sele, base operativa della scuola. Giornata appassionante sin dalle prime battute, per il grande agonismo dei piloti che già alle qualifiche avevano fatto capire che non sarebbe stata una gara tranquilla. Infatti al via, il piccolo Gianluca Sconza prendeva la testa della corsa, riuscendo a tenerla per quasi tutto il primo giro, mantenendo la posizione sul secondo, Lorenzo Imperiano ed il terzo Manuel Palumbo, alle cui spalle arrembava la fantastica Alessia Marino che si migliorava addirittura di un paio di secondi al giro, rispetto alle qualifiche. Nel frattempo Mirko Amich, sbagliando la partenza dalla seconda casella, si ritrovava ultimo a dover recuperare sugli avversari, iniziando una rimonta furibonda che lo avrebbe portato poi, dal terzo giro, alla testa del gruppo, aumentando addirittura il distacco dal secondo e allungando di giro in giro. Alle sue spalle, si innescava una lotta senza esclusione di colpi, tra Lorenzo e Manuel, con quest'ultimo pronto ad approfittare di uno sbaglio dell'avversario per infilarlo. Infatti, al 6° giro, con un sorpasso perfetto, riusciva a superarlo prendendosi la seconda posizione, mentre Lorenzo, con un'intelligente strategia, si accodava a Manuel, pensando al campionato! Alessia intanto, all'inseguimento di Gianluca, spingeva al massimo per non perdere il contatto e facendo la sua gara perfetta, con grande determinazione e costanza di rendimento in gara, così come Gianluca, ultimo arrivato nella scuola, si metteva in mostra con una guida aggressiva e molto spettacolare. A 2 giri dal termine il colpo di scena. Mirko, ormai saldamente al comando della gara, continuando a spingere nella sua cavalcata vincente, cadeva rovinosamente, rimanendo a terra in pista, costringendo i commissari alla bandiera rossa ed alla sospensione della gara. Prontamente portato in ospedale dall'ambulanza della "Asad Pegaso Pubblica Assistenza", gli angeli custodi dei nostri ragazzi in pista, dopo i dovuti controlli e non accusando particolari problemi fisici, se non qualche contusione alla gamba ed il grande spavento procurato a tutti, rientrava in circuito, in tempo per salire sul podio per essere premiato come vincitore della gara, secondo la regola del primo pilota al traguardo al giro precedente alla bandiera rossa, oltre che Poleman della gara, con il miglior tempo sul giro!!! Doppio trofeo e doppia soddisfazione per Mirko, con la solidarietà ed i complimenti di tutto il Team istruttori ed i suoi compagni di corso. Alle sue spalle si classificavano al secondo posto Manuel Palumbo, grande protagonista di questo campionato, al terzo posto Lorenzo Imperiano, il pilota più esperto del gruppo, al quarto posto Gianluca Sconza, ancora acerbo ma pieno di talento e quinto posto per Alessia Marino, la stellina del paddock e la mascotte del Team, pronta a mettere in discussione la leadership dei suoi compagni più abili, forte di un carattere deciso e determinato, dimostrando ancora una volta che la passione non ha sesso! Con i punti assegnati oggi, si proclamava anche il vincitore del 1° Campionato interregionale FMI "TUTTINPISTA MINIGP PROJECT", organizzato dalla scuola e seguito dalla FMI, con l'occhio vigile del Presidente regionale Massimo Gambini, oggi al Circuito per controllare l'esito della gara e premiare i vincitori. Il titolo è andato a Lorenzo Imperiano che ha chiuso il campionato davanti a Manuel Palumbo e Mirko Amich, aggiudicandosi l'ambito trofeo. Un anno ricco di soddisfazioni, gratificazioni e vera passione che sia i ragazzi del Team istruttori, che i giovanissimi piloti, hanno saputo darci, incitandoci a fare ancora di più! Grande merito va anche ai genitori che per un anno intero sono sempre stati vicini ai propri figli, senza interferire con il lavoro degli istruttori e creando un ambiente affiatato e amichevole, come poche volte si è visto in questo sport. Con la fine del Campionato, la scuola avvia ufficialmente il programma 2013/2014 di lezioni in pista a cadenza settimanale fino al 31 maggio, mese in cui avrà inizio anche il 2° campionato "TUTTINPISTA MINIGP RACING SCHOOL PROJECT". Le emozioni continuano.............!!!!!!